Programma di certificazione

I servizi LabTest sono a disposizione di tutti i candidati che soddisfano i termini e le condizioni coperti dalle politiche del programma. Di seguito è riportato un riepilogo dei principali elementi del programma.

LabTest è un organismo di certificazione accreditato presso ISO/IEC 17065, Laboratorio di collaudo a ISO/IEC 17025, e l'organismo di ispezione a ISO/IEC 17020.LabTest è anche riconosciuto come organismo notificato (NB #2815) per la direttiva EMC (2014/30/DELL'UNIONE EUROPEA) e la direttiva sulle apparecchiature radio (2014/53/DELL'UNIONE EUROPEA).Secondo ISO/IEC 17067, Gli schemi di certificazione di LabTest sono:

  • Tipo 1b: questo tipo di regime comporta la certificazione di un intero lotto di prodotti, dopo la selezione e la determinazione come specificato nello schema. La proporzione da testare, che può includere il collaudo di tutte le unità nel lotto (100% test), sarebbe basato, Per esempio, sull'omogeneità degli articoli nel lotto e sull'applicazione di un piano di campionamento, ove opportuno. Se l'esito della determinazione, revisione e decisione è positiva, tutti gli articoli del lotto possono essere descritti come certificati e possono avere un marchio di conformità, se questo è incluso nel regime.
  • Tipo 3: questo tipo di schema è simile allo schema di certificazione del prodotto gestito da LabTest. La parte di sorveglianza di questo regime prevede il recupero periodico di campioni del prodotto dal punto di produzione e l'assunzione di attività di determinazione per verificare che gli articoli prodotti successivamente all'attestazione iniziale soddisfino i requisiti specificati. La sorveglianza comprende una valutazione periodica del processo di produzione. Questo schema non fornisce alcuna indicazione dell'impatto che il canale di distribuzione. Quando si riscontrano gravi non conformità, l'opportunità può esistere per risolverli prima che si verifichi una distribuzione diffusa del mercato.
  • Tipo 4: questo tipo di schema assomiglia più da vicino allo schema di certificazione del prodotto gestito da LabTest. La parte di sorveglianza di questo regime consente di scegliere tra il prelevato periodico di campioni del prodotto dal punto di produzione, o dal mercato, o da entrambi, e sottoponendoli ad attività di determinazione per verificare che gli articoli prodotti successivamente all'attestazione iniziale soddisfino i requisiti specificati. La sorveglianza comprende una valutazione periodica del processo di produzione. Questo schema può sia indicare l'impatto del canale di distribuzione sulla conformità sia fornire un meccanismo pre-mercato per identificare e risolvere gravi non conformità. Una duplicazione significativa degli sforzi può avvenire per i prodotti la cui conformità non è influenzata durante il processo di distribuzione.

Le politiche e le procedure che guidano il funzionamento del programma di certificazione sono amministrate in modo non discriminatorio e non vengono utilizzate per inibire o impedire l'accesso dei richiedenti. In particolare,, LabTest non suscita alcun sostegno finanziario da parte di terzi al di fuori degli accordi contrattuali con i clienti. LabTest non accetta neppe esoi da un tale sostegno finanziario.

Il cliente invia a LabTest una "Richiesta di quotazione" per il test e la valutazione dei loro prodotti per i mercati previsti. Tipicamente, questo è accompagnato da informazioni sul prodotto come la documentazione di vendita, Foto, Manuali, schemi, ecc.

Al momento della revisione delle informazioni fornite, un pacchetto dell'applicazione viene inviato da LabTest al client contenente i seguenti:

  • Lettera "Quotation" che indica la norma(s) da utilizzare nella valutazione, servizi di consegna, commissione stimata e l'importo del deposito preliminare (se necessario), e campioni di prodotto necessari.
  • Il nome e la posizione del laboratorio in cui verranno eseguiti i test (se il test è in conto lavoro)
  • Copia di "Contratto di certificazione/inserzione"
  • Programma annuale delle commissioni di certificazione
  • Requisiti relativi a "Domanda di certificazione e ispezione iniziale della fabbrica"

Dopo l'accettazione della citazione, il client fornisce a LabTest i seguenti:

  • Completato e firmato "Quotazione"
  • Completato e firmato "Accordo di certificazione profilo"
  • Completata e firmata "Applicazione per l'ispezione e la certificazione iniziale della fabbrica"
  • Firmato "Programma annuale di tassa di certificazione"
  • A "Ordine di acquisto" coprendo le spese annotate nell'offerta
  • A "Deposito preliminare" (se necessario)
  • Il numero richiesto di "Esempi di prodotti" e
  • La documentazione tecnica richiesta

I campioni di prova che devono essere inviati a LabTest per la valutazione devono essere selezionati a caso, direttamente dalla produzione o dalle scorte in magazzino. Nel caso in cui i campioni siano prototipi, LabTest si riserva il diritto di verificare la conformità sui campioni di produzione.

Al ricevimento e alla verifica dei materiali inviati, vengono avviate le seguenti attività principali:

  • A "Ingegnere di progetto/Titolare" è assegnato per elaborare il progetto. Questa persona fungerà da persona di contatto LabTest con il cliente, e sarà responsabile di tutte le attività associate al progetto e dell'indagine del prodotto.
  • A "Numero progetto" è assegnato al progetto specifico, e un unico "Numero di client" viene assegnato ai client per la prima volta, identificare il cliente in questione.

Il test e la valutazione di un prodotto vengono eseguiti principalmente presso il laboratorio di LabTest(s). In alcuni casi, i test possono essere subappalti a un laboratorio indipendente esterno qualificato da LabTest. In tali casi, il cliente sarà informato di ottenere l'approvazione. LabTest rimane completamente e completamente responsabile dell'esito dei test, per l'integrità di tutti i dati di test generati dal laboratorio in conto lavoro, e per la certificazione finale del prodotto.

I test possono essere condotti anche presso la struttura del cliente in una delle seguenti opzioni di servizio LabTest. I dettagli su queste opzioni di servizio sono disponibili per i clienti su richiesta.

  • Test dei testimoni
  • Test del produttore supervisionato
  • Test presso i locali del produttore

Il prodotto viene testato e valutato in base all'edizione corrente(s) della norma nazionale e/o internazionale pertinente(s). Se si pone una domanda relativa all'interpretazione di un requisito in una norma applicata a un prodotto, membri del team di progettazione LabTest (Responsabile tecnico), o il relativo "Comitato di scrittura degli standard" sarà consultato per contribuire a risolvere la questione dell'interpretazione.

LabTest ha istituito un, Procedura di ricorso e contestazioni" che è disponibile a tutti i clienti su richiesta. La procedura di ricorso consente al cliente di presentare le proprie opinioni a livelli successivi di Gestione LabTest se non si raggiunge un accordo a livello di project manager.

Conformità, Appelli, e Modulo Controversie: Clicca qui

Il client può fornire dati di prova da un ISO 17025 laboratorio di prova accreditato, possesso di un certificato di accreditamento valido da parte di un organismo di accreditamento membro ILAC. L'accettazione dei dati del test sarà determinata al momento della revisione dei dati di prova.

Prima della concessione della certificazione, il cliente deve firmare un "Contratto di certificazione e inserzione" con LabTest. Il presente Contratto costituisce un contratto giuridicamente vincolante tra LabTest e ciascuna delle parti responsabili della fabbricazione del prodotto e dell'utilizzo del marchio di certificazione LabTest(s).
L'accordo definisce i doveri e le responsabilità di tutte le parti, e stabilisce il controllo legale da parte di LabTest sull'utilizzo del marchio di certificazione registrato LabTest(s).

Prima di concedere la certificazione, LabTest eseguirà un'"Ispezione iniziale della fabbrica" (Ifi) per determinare se la fabbrica: Ha le procedure di controllo qualità necessarie e i mezzi per produrre il prodotto certificato(s) in questione su base continuativa entro i parametri specificati nella documentazione di certificazione. Può eseguire il "Test della linea di produzione" richiesto e dispone delle procedure di prova e delle attrezzature di prova adeguate. Dispone delle procedure necessarie per controllare i marchi LC come previsto dall'Accordo di Certificazione e Inserzione. Dispone di procedure adeguate per la registrazione degli errori di test, reclami dei clienti, e le azioni correttive associate. L'IFI viene eseguito da un rappresentante sul campo LabTest in ogni sito di produzione in cui verrà applicato il marchio/etichetta LC prima della spedizione dei prodotti. Per avviare l'IFI, i clienti devono completare e presentare il "Domanda di certificazione e ispezione iniziale della fabbrica" forma.

I prodotti certificati da LabTest sono soggetti a un "Programma di ispezione di fabbrica" costituito da visite di ispezione senza preavviso presso lo stabilimento in cui il prodotto è prodotto e il marchio LC(s) viene applicato. L'aspetto del marchio LC sul prodotto è il mezzo per indicare che il prodotto è certificato/verificato/elencato e viene prodotto secondo i termini del Contratto di Assistenza. Lo scopo delle visite di ispezione è quello di garantire che: I prodotti certificati/elencati sono fabbricati in conformità con il Rapporto certificazione/Listing; I test della linea di produzione richiesti sono in corso; Le procedure di controllo della produzione stabilite sono ancora in fase di esecuzione. Il cliente deve pagare i costi delle ispezioni in corso in fabbrica e di una "tassa di inserzione annuale".

Al termine della valutazione, LabTest emetterà un "Rapporto di ricerca" contenente l'esito dell'indagine e lo stato di conformità. La relazione includerà eventuali caratteristiche costruttive o risultati di test non conformi alle norme applicabili, nonché qualsiasi altra condizione di approvazione che il cliente deve soddisfare. LabTest tenterà di completare l'intero programma di test/valutazione prima di riferire formalmente i risultati. Il cliente deve rispondere a tutti gli elementi indicati nel rapporto sui risultati prima di continuare a procedere con il passaggio successivo(s).

Nel caso in cui si inse allo stesso tempo si insementico di guasti o carenze costruttive durante l'indagine, al cliente potrebbe essere richiesto di fornire un campione(s) del prodotto per la ri-test e la ri-valutazione. In tali casi, LabTest fornirà al cliente una nuova stima(s) dei costi di riesame/ri-valutazione.

Quando il prodotto testato/valutato risulta conforme agli standard applicabili, e il cliente ha soddisfatto tutti i termini e le condizioni di certificazione, LabTest emetterà un "Certificato di conformità" (CoC) e lettera di autorizzazione (AL) concedendo al cliente l'autorità di visualizzare il marchio LC(s) sulla conformità dei prodotti. LabTest emetterà anche un "Rapporto di certificazione/elenco" che fornisce una descrizione dettagliata di tutte le caratteristiche importanti e critiche del prodotto certificato. Il prodotto certificato/elencato verrà elencato nella directory LabTest dei prodotti certificati.

Il marchio di certificazione LabTest(s) sono di proprietà di LabTest Certification Inc. e deve essere procurato esclusivamente tramite LabTest Certification Inc. Il cliente è autorizzato a incorporare il marchio di certificazione come parte integrante del prodotto o della targhetta secondo le istruzioni fornite da LabTest nel Rapporto di certificazione, Certificato di conformità, and Authorization Letter.Use of LabTest’s name, logo o marchio di certificazione sui prodotti, Brochure, letteratura pubblicitaria/vendite, ecc. che indica o implica che un prodotto è certificato da LabTest non è consentito fino a quando il client non riceve l'autorizzazione scritta da LabTest per farlo.
Clicca qui per LC Marks

Tipicamente, progetti vengono fatturati al completamento del lavoro. Per i progetti il cui campo di applicazione è tale che il lavoro può estendersi per diversi mesi, fatturazione dei progressi su base mensile e di lavoro completato. Le condizioni di pagamento sono fissate all'inizio di ogni progetto.

Periodicamente, gli standard sono aggiornati o riveduti per incorporare nuovi requisiti che potrebbero richiedere un nuovo riesame dei prodotti certificati/elencati/verificati per determinare la conformità ai nuovi requisiti. In tali casi, LabTest può richiedere al client di identificare i prodotti approvati per continuare a essere certificati/elencati/verificati, e si determina i campioni necessari per la nuova valutazione (commissioni di valutazione si applicheranno).

Dopo la concessione della certificazione, LabTest includerà il prodotto nel LabTest "Elenco dei prodotti certificati" che viene pubblicato regolarmente.